San Valentino

Gli antichi romani festeggiavano il 15 febbraio Lupercus, Dio della fertilità.
Tra gli adepti venivano estratti a sorte alcuni uomini e donne che per un anno vivevano in intimità affinchè officiassero il rito della fertilità. Intorno al 470 dc, Papa Gelasio I, abolì l’antico l’antico rito pagano è lo sostituì, come festa dell’amore, con la festa di San Valentino.
San Valentino, martire, vescovo di Interamna (oggi Terni, della quale è patrono) e protettore degli innamorati, entrò in contrasto con l’Imperatore Claudio II che voleva convincerlo riconvertirsi al paganesimo. Naturalmente rifiutò e cercò invece di convertire Claudio al cristianesimo finchè non venne arrestato, flagellato e poi lapidato e decapitato il 14 febbraio 269 dc.

OFFERTE PER I NOSTRI EBOOK

+ = 19 .00 euro
VINO FAI DA TE (15 euro) + SPUMANTE FAI DA TE (9 euro)...
a 19 euro invece di 24 euro! [Risparmi 5 euro]