Cerca Vini!

il Portale dei Vini Italiani

Elenco Produttori Vino Italiani Elenco Enoteche Italiani Elenco Disciplinari Italiani Elenco Vini Italiani

Promuovi la tua azienda su Internet

Malattie della Vite

Gli acari della vite

Sono insetti appartenenti alle famiglie degli Eriofidi, con il corpo affusolato e due zampe, e dei Tetranichidi, più conosciuti con il nome di ragnetti  giallie rossi.  Gli Eriofidi attaccano le gemme e provocano ritardo nello sviluppo e nell'accrescimento dei tralci e anche bollosità dapprima verdi poi rossastre nelle foglie. Si combattono con la somministrazione di […]

» Gli acari della vite


Filossera della vite

La malattia è provocata da un afide (Phylloxera vastatrix) che sui vitigni europei attacca solo le radici fino a portare la pianta alla morte, Sui vitigni americani il suo ciclo presenta una forma che vive sulle radici e una forma che attacca la vegetazione. La malattia si manifesta quando dalle uova, che svernano nelle crepe […]

» Filossera della vite


Elenco malattie

  MALATTIE PROVOCATE DA FUNGHI Antracnosi (Elsinoe ampelina) Armillaria (A. mellea) Black Dead Arm Botrite, o muffa grigia (Botrytis cinerea) Carie bianca (C. diplodiella) Escoriosi (Phomopsis viticola) Eutipiosi (Eutypa lata) Mal dell'esca Marciume acido Marciume nero, o black rot (Guignardia bidwelli) Marciume radicale Marciumi secondari (Alternaria, Aspergillus, Cladiosporum, Mucor, Penicillium, Rhizopus) Melanosi (Septoria ampelina) Oidio, […]

» Elenco malattie


La botrite della vite

La botrite o muffa grigia, il più grave marciume della vite, è particolarmente frequente nei nostri climi e causa gravi danni sia alle uve da tavola che a quelle da vino, di cui altera le caratteristiche organolettiche, ma è d’altra parte fondamentale per la creazione di pregiati vini liquorosi in altre regioni. Il patogeno che […]

» La botrite della vite


Il mal dell’esca della vite

Il mal dell’esca della vite, definito anche apoplessia o morte improvvisa estiva, fa parte del quadro delle malattie xilochereutiche o carie, le quali interessano il legno e sono provocate da complessi di diversi patogeni, deboli parassiti, favoriti da particolari condizioni dell’ambiente e della pianta. In particolare il mal dell’esca è una carie bianca o “distruttiva”: […]

» Il mal dell’esca della vite


Il legno nero della vite

Il nome italiano di questa fiitoplasmosi deriva dal francese “bois noir” ed è stato coniato negli anni ’60, quando questa malattia fece la sua apparizione in Francia. Inizialmente sembrava di scarsa importanza perché era limitata a pochi areali viticoli e non causava epidemie improvvise e devastanti come quelle della flavescenza dorata, ma recentemente le cose […]

» Il legno nero della vite


Le tignole della vite

I lepidotteri che attaccano la vite denominati “tignole” possono essere identificati in due specie: Eupoecilia ambiguella, appartenente alla famiglia dei cochilidi e altrimenti detta “tignola”, e Lobesia botrana, un tortricide, volgarmente “tignoletta". Queste sono simili per biologia e comportamento. La tignola presenta le ali anteriori chiare, con una banda scura che le conferisce il nome […]

» Le tignole della vite


L’oidio della vite

L’oidio, detto anche “mal bianco” o “mal dello zolfo”, è comparso per la prima volta in Italia nella seconda metà dell’Ottocento e in breve tempo si è diffuso in tutta la penisola, compromettendo per diversi anni la produzione di vino. Il nome “mal dello zolfo” deriva dal fatto che viene combattuto ancora oggi con formulazioni […]

» L’oidio della vite


La flavescenza dorata della vite

La flavescenza dorata, la più grave fitoplasmosi o giallume della vite, è causata dal Candidatus Phytoplasma vitis, un procariote senza parete cellulare e quindi in grado di attraversare e colonizzare i sottili passaggi fra le cellule del  floema, il sistema di vasi che trasporta la linfa elaborata dalle foglie al resto della pianta.  In Italia […]

» La flavescenza dorata della vite



Friuli Veneto Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Emilia Romagna Trentino Toscana Marche Umbria Lazio Molise Abruzzo Campania Puglia Basilicata Calabria Sicilia Sardegna