Domande & Risposte » Conservazione

Giancarlo – filtrazioni

Domanda: Ho del bianco coda di Volpe con un grado zuccherino di 3 , misurato con il mostimetro Babo. Ho prvveduto a fare un primo filtraggio con una pompa Rover con cartoni 12, vorrei vare un’ulteriore filtraggio con filtri da 20, imbottigliando adesso avrò del vino frizzante? Grazie Saluti GiancarloVerde Risposta Ciao Giancarlo. Il mostimetro […]

Davide 2 – travasi

Domanda: Ciao. é mia intenzione eseguire il prossimo travaso a metà di dicembre (in modo da poterlo iniziare a consumare sotto natale). Eseguirò perciò come mi suggerisci una ulteriore chiarifica (con la bentonite penso). Come mi suggerisci di fare la filtrazione? Per 70 litri quanto acido citrico? due grammi? vorrei poi imbottigliarlo. Hai qualche suggerimento […]

Davide – prova bicchiere

Domanda: Salve. Per questioni di tempo sono già al secondo travaso. Ho eseguito il primo 15 giorni dopo la spremitura. In quella occasione ho chiarificato con bentonite. Il vino aveva un forte odore di lievito era molto torbido. Settimana scorsa ho travasato (circa 70 libri di bianco) dopo essermi assicurato che la fermentazione era conclusa […]

Claudio – travasi

Domanda: Gentile sig. Guido, il mio mosto-vino ha finito la fermentazione, cioè di bollire e l’ho subito travasato, cioè l’ho separato dalle fecce. Ho fatto male? Ed ancora, i successivi travasi quando devo farli? Ovviamente, sempre in fase di luna calante. Grazie per la futura risposta. Risposta; Ciao Claudio, se la fermentazione è finita hai […]

Fernando – filtrazione estrema

Domanda di Fernando: Salve e scusi se la disturbo, avendo da circa un mese concluso la vendemmia, appena il mosto ha terminato la fermentazione(il mostimetro babo segnava 0 gradi zuccherini), ho filtrato con una pompa Rover e i cartoni num. 4 e 16 circa un quintale di mosto riempiendo 2 damigiane che ho provveduto subito […]

Elisa – antiossidanti

Domanda di Elisa: desidererei sapere 1-qual’è la funzione dell’antiossidante (Bisolfito) e in quale percentuale va utilizzata sia per vini bianche che rossi 2- qual’è la funzione del tanninosolfato grazie Risposta: Ciao Elisa. Il vino è soggetto a ossidazioni (imbrunimento del colore, casse etc. e per evitare si utilizzano antiossidanti complessi a base di potassio metabisolfito. […]

Federico -chiarifica si, chiarifica no

Domanda di Federico: Ciao Guido, il mio amato vino rosso ha quasi finito la fermentazione lenta nelle damigiane. La temperatura è rimasta sempre fra i 15 e i 18 °C. Dato che la fermentazione sembra essere agli sgocciolo, fra qualche giorno vorrei eseguire il primo travaso. Molta feccia è già precipitata. Immagino che ormai sia […]

Sossio – primo travaso 2

Domanda di Sossio: I tappi gorgogliatori si aggiungono qualora vi è la presenza di attività dei lieviti…questo non comporta che i sedimenti piu grossolani sono ancora in sospensione?….quando terminerà questa attività non devo ritravasare tutto? tenuto conto che i II travasi sono previsti ad inizio dicembre? Grazie. Risposta: Ciao Sossio, i tappi gorgogliatori sono prima […]

Sossio – primo tavaso 1

Domanda di Sossio: Salve Guido. Oggi le mie richieste riguardano il primo travaso da effettuare ad una settimana o poco piu dalla svinatura….controllando oggi i tappi gorgogliatori rilevo ancora seppur molto esigua una attività dei lieviti… Mi consigli di effettuare il travaso?…io effettuo i travasi con tubo a caduta da una damigiana all’altra lascio 2 […]

Luigi – tappi colmatori

Domanda di Luigi: Quando e come usare correttamente i tappi colmatori per le botti di legno? Grazie. Luigi. Risposta: Salve Luigi, i tappi colmatori si applicano sull’apertura superiore della botte con lo scopo di evitare che il vino vada a contatto con l’aria. Si tiene controllato il livello della vaschetta del tappo e se necessario […]

Alfredo – rifermentazione

Domanda di Alfredo: Buongiorno gradirei sapere come mai il vino vendemmia 2009 prodotto con 45% Sangiovese – 40% Cabernet Sauvignon – 15% Merlot inizialmente è un po’ frizzantino e se invece decantato per qualche ora presenta un gusto (perde il frizzantino) gradevolissimo così come dovrebbe essere. Grazie Saluti Risposta: Salve Alfredo, sembra che ci sia […]

Mimmo – conservazione vino

Domanda di Mimmo: Salve Guido,innanzitutto grazie per l’esaudiente risposta che mi hai mandato qualche giorno fà a riguardo del vino,ora ti pongo un altro problema,purtroppo in estate dano in Puglia il caldo si fa sentire,come fare a mantenere il vino in modo decente nonostante il caldo,da premettere che io non ho una cantina,grazie anticipatamente e […]

Andro – evitare la solforosa 2

Coclusione di Andro: Ciao Guido e grazie per le informazioni. In effetti sapevo del cappello sommerso, ma non l’ho mai applicato. Dovrò costruirmi un graticcio inerte, che non rilasci aromi… L’amico Stefano mio consigliere (fa un’ottima Vernaccia bio a San Gimignano) ventilava la possibilità -mai sentita prima- di mantenere le fecce sospese, a spese della […]

Andro – evitare la solforosa

Domanda di Andro: Da trent’anni faccio un discreto Merlot e non ho mai usato la solforosa (nè lieviti). Ogni grappolo viene pulito a mano da eventuali muffe ecc. Un mio amico professionista del settore avverte una lieve “volatile” nel vino, cui probabilmente io mi sono abituato, e suggerisce l’uso di un po’ di anidride solforosa. […]

Sossio – prova all’aria

Domanda di Sossio: Cosa intendi per prova all’aria? Risposta: Salve Sossio. La prova all’aria, che è bene farla anche prima di ogni travaso, consiste nel mettere vino in un bicchiere (metà) e lasciarlo esposto, per due giorni, all’aria a temperatura ambiente (dell’abitazione). Poi prendi due piatti bianchi e, alla luce del giorno (no artificiale) versa […]

Giuseppe – conservazione vini

Domanda di Giuseppe: Ciao Guido, gentilmente mi dai due consigli. 1) Ho acquistato mosto rosso da due paese diversi. Al secondo travaso ho unito il seguente vino: lt 60 da un paese (vino ottimo, bello di colore e sapore), lt 35 dall’altro (vino ottimo, bello di colore e sapore) e lt 7 di vino a […]

Vincenzo – conservazione

Domanda di Vincenzo: Sig. Guido Ho dimenticato a dire che il grado del mosto appena piggiato era 20° ed è stato aggiunto metabilsolfito nella quantità di 5gr. per lt.100 visto l’ottimo stato di salute dell’uva. In segiuto ho intenzione di aggiungere qualche altro gr.2/3 nel 3° travaso cosa ne pensa? Risposta: Salve Vincenzo. Per una […]

Vincenzo – travasi

Domanda di Vincenzo: Buongiorno,volevo un tuo parere su un mio dubbio,quest’anno ho comprato una pigioderaspatrice quindi il mosto che ho prodotto sia di uva bianca che di nera ha meno feccia ho pensato quindi di non travasarlo cosa che ancora non ho fatto- ho sbagliato?????.Grazie per la risposta. Risposta: Salve Vincenzo, io farei un travaso […]

Caterina – vasi vinari

Domanda di Caterina: Buonasera Vorrei gentilmente capire che differenza corre tra una botte in vetroresina e una in vetrocemento perchè ne ho una in cantina (pesante)e non so riconoscerla. Quale delle due è migliore? Grazie mille Risposta: Salve Caterina. I vasi vinari in vetroresina (poliestere rinforzato con fibra di vetro) ricordano contenitori di plastica, hanno […]

Claudio – conservazione

Domanda di Claudio: Ciao Guido. Volevo sapere se dopo la svinatura è possibile mettere il vino in un contenitore di acciaio con il galeggiante e quando mettere olio enologico, non avendo una botte con il gorgogliatore e non avendo damigiane a sufficienza grazie! Risposta: Salve Claudio. Dopo la svinatura ill vino può essere messo in […]

Piero – contenitori

Domanda di Piero: Ho una vendita di vino sfuso vorrei sapere come posso vendere il vino sfuso se in contenitori che tipo di contenitori e che capienza . se nel caso dovessi finire il vino nelle cisterne posso mettere la rimanenza in contenitori più piccolie di che capienza. infine per mantenere il vino nelle cisterne […]

Angelo – conservazione 2

Domanda di Angelo: Ciao Guido, per farti capire meglio la tipologia di botte ti invio il link che ne parla con piu’ chiarezza: http://www.gruppogentili.com/SMOES/SMOES/pagine/botte.htm Il mio scopo è conservare il vino in tale botte senza far ripartire la fermentazione quindi avevo pensato all’estrazione dell’aria attraverso l’introduzione di azoto, secondo te è possibile? Grazie Cordiali Saluti […]

Angelo – conservazione

Domanda di Angelo: Salve io ho una botte a pressione di 5 quintali che utilizzo per conservare il vino. Per far si che venga conservato io conservo una quantita` di mosto non fermentato che in aggiunto al resto del vino pronto per la conservazione mi consente di far ripartire la fermetazione e di conservare correttamente […]

Cristian – travasi

Domanda di Cristian: Ciao Guido, spero tutto bene. Il mio mosto ha rallentato la fermentazione. 1)significa che il processo etilico si sta concludendo? 2) una volta che il mosto finisce di fermentare, cosa devo fare?devo tappare le damigiane? 3)quando posso fare il travaso nelle damigiane più piccole?conviene attenersi a qualche fase lunare in particolare? Grazie […]

Alfredo – contenitori

Domanda di Alfredo: Posso utilizzare delle barrique usate come contenitori (con tappo gorgogliatore) per la fase di svinamento (vinificazione in rosso)? per quanto tempo devo lasciarci il tappo gorgogliatore? Risposta: Salve Alfredo. Certo che puoi usarli ma che siano ben puliti e il tappo gorgogliatore in genere si toglie al primo travaso (10-15 giorni dopo […]

Giuliano – chiarificazioni

Domanda di Giuliano; Vorrei sapere se si devono aggiungere al mosto appena prodotto particolari sostanze atte a migliorare la chiarificazione ed a raffinarne le caratteristiche organolettiche poichè mi capita spesso un vino troppo tannico e corposo. Il bisolfito lo aggiungo regolarmente ogni anno.Grazie Giuliano Risposta: Salve Giiuliano. Ultimata la fermentazione il vino nuovo, ancora torbido, […]

Francesco – conservazione vino

Domanda di Francesco: Desidererei sapere a che grado di umidità e a che temperatura bisogna coservare il vino Risposta: La temperatura di conservazione dei vini dovrebbe essere di 12-15 °C mentre il valore dell’umidità dovrebbe aggirarsi intorno all’80%. Ciao e a risentirci, Guido

Roberto – chiarificazione

Domanda di Roberto: “se necessario, facciamo una chiarificazione aggiungendo il prodotto dedicato, “ mi puo spiegare il significato di questa frase e cose’il prodotto dedicato.Salve Roberto, Risposta: se, dall’esperienza, abbiamo capito che non sono sufficienti i normali travasi per chiarificare (illimpidire) il vino, allora bisogna procedere alla chiarificazione che, in genere, viene fatta alla svinatura […]

Sergio – conservazione 2

Domanda di Sergio; ok grazie del consiglio! anche se trovo più gratificante spillare il litro dalla botte….. ma anche nelle damigiane da 5 litri devo inserire la pasticca? considera che io uso SOLAMENTE 10gr/qle di bisolfito durante la pigiatura e basta. non ho mai messo altro e sono anni che tutto funziona. Comunque grazie per […]

Sergio – conservazione 1

Domanda di Sergio: Salve, premetto che ho una botte in acciaio da 200 litri dove conservo il vino che faccio con mia moglie. Non ho mai imbottigliato nulla perchè lo autoconsumiamo con le persone che abbiamo vicino. Ogni giorno spillo un litro di vino. Posso lasciarlo in botte? e posso continuare a mettere olio per […]

Alberto – invecchiamento vino

Domanda di Alberto: VOLEVO RINGRAZIARTI INNANZITUTTO PER AVERME RISPOSTO IN MERITO AI TAPPI DA UTILIZZARE!NE APPROFITTO PER FARTI UN ALTRA DOMANDA! PER QUANTO TEMPO UN VINO ROSSO CON GRADAZIONE DAI 12°IN SU PUO ESSERE TENUTO IN BOTTIGLIA SENZA CHE LO STESSO PERDA LE PROPRIE CARATTERISTICHE? SEMPRE SE LE PERDE? E UN BIANCO?GRAZIE Risposta: Salve Alberto. […]

Angelo – travasi

Domanda di Angelo: Desidererei sapere quanti travasi bisogna effettuare dopo la svinatura e in che periodo. E’ vero che nel pomeriggio è meglio che la mattina? Risposta: Salve Angelo. I travasi da fare sono almeno tre: il primo 10-15 giorni dopo la svinatura; il secondo a fine novembre – inizio dicembre, dopo i primi freddi; […]

Aldo – conservazione

Domanda di Aldo: si puo’ conservare ed invecchiare il vino bianco e rosso(osservando tutte le cautele igeniche e di temperatura)affidandosi scrupolisamente ad una completa colmatura dei contenitori.e quanto tempo possono rimanere per l’invecchiamento senza rischio? Risposta: Salve Aldo. I vini bianchi, invecchiando, perdono i loro caratteri tipici e col tempo si verificano alterazioni del sapore […]

Alberto – conservazione

Domanda di Alberto: Gentilissimo Guido, grazie per la tempestività della risposta in seguito alla quale devo chiarire qualcosa: da quando ho messo il mosto nel contenitore in acciaio, ho fatto un solo travaso a fine novembre per togliere la feccia dopodichè non contavo di fare altri travasi. Da quanto leggo, avrei dovuto fare più di […]

Vito – temperatura cantina

Domanda di Vito: buongiorno , Guido,sono Vito . finalmente il vino riposa , dopo due travasi, in attesa dell’ultimo passaggio in inox.la mia cantina, che ho ricavato isolando parte del garage,ha una temperatura attuale che oscilla tra gli 8 e 10 gradi centigradi.presumo che la prossima estate , essendo la prima esperienza, raggiungerà i 15 […]

Carmine – conservazione

Domanda di Carmine: Ho svinato il vino dopo circa 15-18 giorni di fermentazione. La gradazione zuccherina l’ ho fatta scendere praticamente a 0. Ho eseguito il travaso a distanza di 10-12 giorni dalla svinatura ponendo su ogni damigiana ( 54 lt ) una paqsticca anti fioretto. Ho notato che il vino ha un sapore e […]

Salvatore – filtrazione

Domanda di Salvatore: salve, come da oggetto io ho un motorino elettrico con filtri a pannello, mi chiedevo se era lo stesso trattamento del filtro a sacco o se ci sono altri accorgimenti da fare, grazie mille. Risposta: Salve Salvatore, i filtri a pannello sono ottimi per la filtrazione del vino, il filtro a sacco […]

Francesco – tappi ebollitori

Domanda di Francesco: Salve Guido. Terrò presente la tua risposta specialmente quando imbottiglierò i pochi litri che rimarranno in primavera. Adesso ti prego levami qualche altro dubbio. Non ho una cantina nè un cantinato. Il vino l’ho fatto in uno stanzino fornito di finestra. Le damigiane, da 25 litri, le ho messo su tre sedie […]

Francesco – travasi e colmature

Domanda di Francesco: Egregio Guido ho seguito i tuoi consigli ed oggi ho svinato ricavando 77 litri di vino. Ho riempito tre damigiane da 25 lt fino all’orlo dell’imboccatura applicando dei tappi con sifone ad acqua.Quando mi consigli di fare il primo travaso?? …… Inoltre mi sono rimasti 2 lt che ho messo in due […]

Pietro – travasi

Domanda di Pietro: vorrei sapere dopo aver pestato l’uva facendolo diventare mosto e farlo fermentare quanto tempo ci vuole per imbottigliarlo?bisogna aggiungere qualche sostanza?spero di aver sue notizie. grazie pietro Risposta: Salve Pietro, dopo aver fatto fermentare il mosto fino al raggiungimento del grado zuccherino residuo voluto si deve svinare, cioè travare in altro contenitore […]

Giampiero – travasi, filtrazioni

Domanda di Giampiero: per il vino rosso dopo la fine della fermentazione si deve travasare circa dopo 15 giorni per eliminare i residui accumulati, si puo’ usare una pompa con filtro a 12/15 piatre con filtri in cartoni (rover) gia’ dal primo travaso o si deve aspettare al secondo ? grazie per il tempo che […]

Salvatore – pastiglia antifioretta

Domanda di Salvatore: ciao è la prima volta che mi gollego a questo sito,complimenti,e cortesemente ne vorrei saperne di più sulla pastiglia antifioretta, e dove posso procurarmela.grazie Risposta: Salve Salvatore, rispondo volentieri alla tua domanda: la pastiglia antifioretta è un dischetto di cera imbevuto di isosolfocianato di allile (derivato dalla senape) che messo sulla superficie […]

Sulla chiarificazione del bianco

Massimo: Per i vini bianchi cosa bisogna usare per la chiarificazione?   Salve Massimo, Esistono vari prodotti indicati per la chiarificazione dei vini bianchi, i più comuni a base di bentonite e caseinato; per acquistarli basta recarsi in negozio di enologia o in un consorzio agrario dove, specificando la quantità di vino e il tipo (sono diversi […]

Sulle colmature

Domanda da Vito: ciao, gradirei cortesemente sapere se la colmatura di damigiane con olio enologico ,adatto a riparare dall’ossigeno, può impedire la naturale fuoriuscita dei gas della fermentazione malolattica ,con ripercussioni negative sul vino. ti ringrazio ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ Risposta: Salve Vito, l’anidride carbonica esce tranquillamente se metti in superficie solo il previsto “velo” di olio enologico, […]

Sulle colmature: pubblicato il 2 ottobre 2008; aggiornato il 2 ottobre 2008

Sui travasi

Domanda di Vito: ciao, vorrei sapere se il numero dei travasi è proporzionato alla quantità di fecce. Se tengo a parte il vino ricavato dalla torchiatura può bastarmi un solo passaggio in damigiana di quello fiore prima di stoccarlo nel recipiente inox ? grazie 1000 ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ Risposta: Salve Vito, noi facciamo così: – dopo la […]

Sui travasi: pubblicato il 2 ottobre 2008; aggiornato il 2 ottobre 2008

OFFERTE PER I NOSTRI EBOOK

+ = 17 .00 euro
a 17 euro invece di 21 euro! [Risparmi 4 euro]