Giuseppe – errori vinificazione 4

Domanda di Giuseppe:

Ciao Guido, tutto ok. Dopo aver fatto quando scritto sotto, il mosto
bianco ha iniziato domenica 08/11 la fermentazione. Ho cambiato locale in
uno più caldo del precedente. Si vede molto bene in damigiana oltre che si
sente e vede nel tappo gorgogliatore, anzi il fine settimana è diventata
molto forte. Essendo mosto bianco devo attendere la fine della
fermentazione e poi fare il primo travaso. Mi consigli esattamente come
procedere fino al secondo travaso invernale di dicembre 2009.
Ciao e grazie ancora
Giuseppe

Risposta:

Salve Giuseppe.
Adesso che la fermentazione è partita, devi tenerla sotto controllo
misurando il calo zuccherino con il mostimetro Babo; quando il mostimetro
segnerà 1 o 2 (ma anche 3 o 4 per un vino di pronta beva) si svina per
separare le fecce (le bucce non c’erano, vero?) e volendo si può fare una
chiarificazione con prodotto dedicato (vedi istruzioni sulla confezione)
mettendo il tutto in damigiane ancora con il tappo gorgogliatore
(fermentazione lenta). Si travasa di nuovo dopo 7/10 giorni in damigiane,
questa volta mettendo la pastiglia antifioretta e il tappo normale.
Nella prima quindicina di dicembre si fa un’altro travaso (a questo punto,
se il vino non è sostenuto da un buon grado alcolico, è meglio trattarlo con
un antiossidante).
Il vino poi riposerà per tutto l’inverno, spogliandosi grazie ai benefici
freddi, e a fine febbraio-inizio marzo si farà l’ultimo travaso.

Ciao e a risentirci.
Guido

OFFERTE PER I NOSTRI EBOOK

27.00 euro
TUTTI I NOSTRI EBOOK (9 + 12 + 15 euro)...
a 27 euro invece di 36 euro! [Risparmi 9 euro]