Vittorio – vino dolce 1

Domanda:

buonasera sig.Guido ,stamani sono andato ad aprire una damigiana di vino
di 54 Lt, riscontrando la seguente anomalia: sapore dolce,aspetto torbido
, colore granato scuro . Da premettere che ha fermentato per circa un mese
, il tipo di uva è il gaglioppo misurava alla vendemmia 27 gradi di
zuccherina . Dopo il travaso comunque è diventato più limpido. Si può
rimediare ? Grazie.un saluto.
Salve Vittorio,

Risposta:

prima di tutto volevo sapere se è esatto il grado zuccherino riscontrato
alla vendemmia perchè 27 gradi darebbe un probabile grado alcolico di ca.
18-19 gradi alcolici;
il colore dovrebbe essere rubino intenso e potremmo esserci considerato
l’aspetto torbido;
per l’aspetto torbido puoi aspettare la decantazione data dai freddi
invernali e travasare oppure fare un trattamento di chiarificazione con
prodotti dedicati;
per il dolce, dato da alto residuo zuccherino, in pratica da fermentazione
non completata, bisognerebbe appunto far ripartire la fermentazione operando
come segue:
acquistare i lieviti (bayanus) e l’attivante di fermentazione previsti per
la quantità da trattare; preparare una coltura con i lieviti reidratati con
acqua a 38 °C per 1 ora aggiungendo un po di zucchero, attivante di
fermentazione e 5-10 litri dello stesso vino a temperatura ambiente;
dovrebbe partire la fermentazione; il giorno dopo o prima se la
fermentazione parte bene aggiungere alla massa del vino facendo rimontaggi
per omogeneizzare.

Ciao e scrivimi per istruzioni più puntuali, Guido.

OFFERTE PER I NOSTRI EBOOK

+ = 19 .00 euro
VINO FAI DA TE (15 euro) + SPUMANTE FAI DA TE (9 euro)...
a 19 euro invece di 24 euro! [Risparmi 5 euro]