Claudio – bottiglie scoppiate

Domanda di Claudio:

Ciao Guido, seguendo i tuoi suggerimenti ho provato a fare lo spumante, il 25 marzo assieme ad un amico abbiamo fatto ottanta bottiglie che ci siamo divisi, adesso al mio amico gli è scoppiato 5 bottiglie (1 il vetro e 4 il tappo; tappo a corona con il bidule)da cosa può dipendere? io ho pensato dalla differenza di temperatura delle cantine, e comunque cosa mi consigli di fare per evitare che si aprano tutte? è possibile a questo punto sostituire i tappi a corona con quelli a fungo e gabbietta?
In fremente attesa di una risposta ti faccio i miei piu sinceri ringraziamenti.

Risposta:

Salve Claudio.

Vediamo:

– se hai messo 24 g di zucchero per litro (non per bottiglia) avrai una
pressione massima in bottiglia di circa 6 atm sempre con un vino base secco
(se il vino conteneva ancora residui zuccherini a causa di fermentazione
incompleta è possibile che anche questi si trasformino creando pressione);

– le bottiglie champagnotte vengono usate anche per vini frizzanti (quindi
con uno spessore inferiore a quelle usate per lo spumante); una bottiglia
per spumante deve avere un buon spessore e pesare circa 900 g. (io ho usato
anche quelle da 800 e a volte da 700 ma scarto quelle con peso inferiore);

– i tappi corona non dovrebbero partire se messi bene; purtroppo le
bottiglie non hanno la stessa altezza e se sotto la macchinetta ne metti una
un po’ più corta si chiude male.

– la temperatura influenza la presa di spuma e meno la pressione; sarebbe
bene tenere le bottiglie a 12-15 °C.

In conclusione puoi pesare le bottiglie e travasare quelle più leggere in
altre più pesanti e controllare i tappi corona, a vista, che siano ben
stretti e aderenti al collo con le alette, eventualmente ripassa con la
macchinetta.
I tappi a fungo con gabbietta li metterai quando farai il degorgement.

Ciao e a risentirci.
Guido

OFFERTE PER I NOSTRI EBOOK

+ = 21 .00 euro
VINO FAI DA TE (15 euro) + PRONTO SOCCORSO VINO (12 euro)...
a 21 euro invece di 27 euro! [Risparmi 6 euro]