Vincenzo – liqueur d’expedition

ciao guido ottimo lavoro frutto di tanta esperienza e passione.

Ti chiedo di chiarirmi un passaggio relativamente alla preparazione del liqueur d’expedition.
tu lo prepari con zucchero e spumante 0,53 lt. quale spumante? Poi aggiungi cognac seconda buona tradizione francese e 0.03 lt del vino luoroso. anche qui mi chiedo quale?
volendo preparare uno spumante dolce quali sono le dosi? Ti ringrazio. Vincenzo

Ciao Vincenzo.

La liqueur d’expedition è un liquido ad alta concentrazione di zucchero che serve a caratterizzare lo spumante. Normalmente si prepara ad una concentrazione di zuccheri dell 75% con vino vecchio a volte passato in barrique, zucchero di canna e piccole aggiunte di distillato.
La ricetta è tenuta segreta dalle varie case produttrici e tante sono le varianti che si possono fare. Ognuno può fare la sua ricetta personale. Noi per il momento abbiamo scelto di usare lo stesso spumante che si sta producendo (ma se riusciamo a non berlo tutto il prossimo anno useremo quello del 2009), cognac ma si possono usare altri distillati, vino liquoroso (perchè lo facciamo noi ma non tutti lo aggiungono).
Una volta preparato lo sciroppo (al 75%) decidi quale tipo di spumante vuoi ottenere seguendo la tabella presente nel capitolo 3 – Il metodo classico dell’ebook nel paragrafo Degorgement. Per preparare uno spumante dolce devi fare in modo che ci siano più di 50 grammi di zucchero per litro quindi:
se vuoi ottenere 60 g/l devi aggiungere 80 grammi di liqueur (al 75% di zucchero) per litro di spumante ma siccome l’aggiunta la facciamo in bottiglia da 0,75 l ne aggiungerai 60 grammmi per bottiglia.
Ciao e a risentirci,

Guido

OFFERTE PER I NOSTRI EBOOK

+ = 21 .00 euro
VINO FAI DA TE (15 euro) + PRONTO SOCCORSO VINO (12 euro)...
a 21 euro invece di 27 euro! [Risparmi 6 euro]