Gli acari


Sono insetti appartenenti alle famiglie degli Eriofidi, con il corpo affusolato e due zampe, e dei Tetranichidi, più conosciuti con il nome di ragnetti giallie rossi.

Gli Eriofidi attaccano le gemme e provocano ritardo nello sviluppo e nell’accrescimento dei tralci e anche bollosità dapprima verdi poi rossastre nelle foglie. Si combattono con la somministrazione di polisolfuro di calcio prima della ripresa vegetativa della vite e con lo zolfo usato nei trattamenti contro l’oidio.

Il ragnetto rosso e il ragnetto giallo depongono le loro uova sulle fogliee e da queste nascon individui che si sviluppano per 6-7 generazioni l’anno. Il danno è limitato alle foglie che però con un attacco massiccio possono necrotizzare e cadere prematuramente.

In commercio esistono ottimi prodotti acaricidi che è meglio cambiare di anno in anno per evitare che compaiano forme resistenti al prodotto.


Fonte:
www.vinofaidate.com/cercavini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.