Sui travasi

Domanda di Vito:

ciao, vorrei sapere se il numero dei travasi è
proporzionato alla quantità di fecce. Se tengo a parte il
vino ricavato dalla torchiatura può bastarmi un solo
passaggio in damigiana di quello fiore prima di stoccarlo
nel recipiente inox ?
grazie 1000

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

Risposta:

Salve Vito, noi facciamo così:

– dopo la svinatura facciamo 3 travasi di cui il primo dopo 10-
15 giorni, il secondo a fine novembre-inizio dicembre e il terzo a
febbraio-marzo prima dell’inizio del caldo primaverile, ma
se le fecce sono eccessive nei primi due travasi facciamo
un travaso anche a gennaio ricordando che prima di ogni
travaso è bene effettuare la “prova all’aria”(NB: quando
previsto facciamo la chiarificazione);

– Noi conserviamo il vino sempre nelle damigiane ma, nel
tuo caso metterei il vino nello stoccaggio inox dopo i
prescritti travasi, anche se non aggiungi il torchiato
(ovviamente la 1^ torchiatura, perchè la 2^ ed l’eventuale
3^ vanno tenute a parte).

Molti saluti, Guido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.