Irene – calcolo solforosa


Domanda di Irene:

Salve ho questo quesito che non ho capito bene come risolvere…supponendo che prima dell’imbottigliamento di un vino bianco siano occorsi:1,3 mL di iodio N/100 per determinare la SO2 libera (su 40 mL di campione) calcolare la quantità di metabisolfito di potassio da utilizzare per avere una concentrazione di anidride solforosa libera =28 mg/L sapendo che l’indice di combinazione è pari a 0,33.Non mi è chiaro l’indice di combinazione!grazie in anticipo…

Risposta:

Salve Irene.

Il problema esula un po’ dalla mia esperienza perchè sono un produttore
artigianale e tendo a fare il vino secondo le prescrizioni dell’agricoltura
biologica. Io utilizzo l’ SO2 solo nella pigiatura e nella dose di metà del
minimo previsto.
Detto questo il problema riguarda la quantità di bisolfito da aggiungere per
portare la SO2 libera dal valore già presente (che l’analista dovrebbe
averti dato applicando la formula, mi sembra, 1,3*32*0,01*25=10,4) a 28
mg/l.
Ora considerando che il bisolfito di potassio contiene il 55 % di SO2 e che
l’indice di combinazione ci dovrebbe dire che solo il 33 % rimane libera
mentre il resto si combina, è facile fare il conto. Salvo errori e/o
omissioni.

Scusa se non sono stato più preciso ma andavo a memoria.

Ciao e a risentirci,
Guido


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.