Durata fermentazione

Massimo: … salve, è la prima volta che faccio il vino, vorrei sapere i tempi di fermentazione?…

Risposta: … La durata della fermentazione è influenzata da molti fattori, si comincia con la qualità e dal tipo di uva (bianca, nera), si passa al tipo di vinificazione (in bianco, in rosso) e si finisce con la scelta del tipo di vino che si vuole ottenere (da bere giovane, da invecchiamento, etc). La fermentazione tumultuosa poi dipende dal tipo e dalla vitalità dei lieviti, dalla presenza di anidride solforosa, dalla temperatura, etc.
Può durare dai 5 ai 15 giorni (con eccezzioni) ma ci sono manifestazioni che ci facilitano l’individuazione dell’inizio e della fine. Per tenere sotto controllo l’andamento della fermentazione è bene utilizzare il
mostimetro Babo che ci indica gli zuccheri residui nel mosto, che scendono dal valore iniziale (zuccheri dell’uva) a circa 2-3 gradi (a volte più, a volte meno). A questo punto si svina e nel recipiente di conservazione continua la fermentazione lenta, per esaurire gli ultimi zuccheri, che in genere termina entro 10-15 giorni (quando si fa il primo travaso)…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.