Roberto – fermentazione

Domanda di Roberto:

Buongiorno,
mi accingo alla prima vendemmia. Da neofito coltivatore di vite, fino a questo momento tutto sembra essere andato bene, avrei due domande premettendo un volume di uva di circa 6qli di rosso:
1) pensavo di fare la fermentazione in due tinozze in plastica da 350lt cadauna (nella mia cantina entrano solo queste per via delle ridotte e dimensioni della porta).Tutti mi dicono però che il contenitore per fermentazionea deve avere una sorta di coperchi sopra, quelle che trovo in commercio sono tutte aperte, senza tappo, vanno bene lo stesso?
2) mi accorgo che alcuni chicchi d’uva, quelli più maturi, sono stati mangiati da merli, non è che questi mi mangiano il raccolto? come comportarsi?
Grazie per la disponibilità.

Roberto

Risposta:

Ciao Roberto,

di nuovo grazie per l’acquisto e veniamo alle tue domande:

1)non è necessario che il contenitore abbia il coperchio perchè l’anidride
carbonica deve avere la possibilità di uscire dalla massa del mosto,
rimanendo comunque sopra la superficie a proteggerlo dal contatto con
l’aria. Comunque se vuoi proteggere il mosto da eventuale sporcizia usa un
telo di plastica sollevato da una parte per lasciare sempre uscire la CO2.
Attenzione che la CO2 è pericolosa quindi segui le prescrizioni presenti
nell’ebook .

2) contro i merli metti qualche spaventapassero.

Ciao e a risentirci presto,
Guido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.