Sossio – vinificazione in bianco 2


Domanda di Sossio:

No non posseggo un sgrondatore.

Quindi se dopo la pigi diraspatura torchiassi subito sofficemente le
bucce commetterei qualche errore?

Per una prima decantazione del mosto(DOPO ANCHE LA TORCHIATURA) avevo
pensato di tenerlo al di sotto 15° (per 7-8 ore)per evitare di far partire
la fermentazione .Elimino i primi fondi e poi inoculo i lieviti….

Volevo preparare un pied de cuve con le mie uve in modo da avere una
discreta quantità di lieviti indigeni da inoculare. E’ giusto? Se si come
prepararlo?

Risposta:

Ciao Sossio,

torchiando subito non commetti errori, solo che è più facile e veloce
torchiare le bucce che si sono sollevate.
Per la prima decantazione OK, se riesci a raffreddare di più meglio, per la
decantazione. Poi devi riscaldare per far partire la fermentazione.
Per i lieviti indigeni prendi un secchio di grappoli fra i migliori 3 o 4
giorni prima pigiali, diraspali etc.

Ciao e a risentirci,
Guido


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.