Guglielmo – uva chardonnay

Domanda di Guglielmo:

ciao Guido
a fine agosto raccolgo lo chardonnay e ci provo con un quintale ma un mio amico mi ha detto che direttamente al torchio non va bene perche’ e’ troppo dura l’uva la devo passare prima alla pigiatrice tu che ne pensi

Risposta:

Ciao Guglielmo,
ricordati di controllare la maturazione dell’uva con il mostimetro e vendemmiare, per lo spumante, quando la proiezione porta a 10,5-11 il grado alcolico finale. Io utilizzo un torchio idraulico e non ho problemi. Lo chardonnay entra nella composizione dello champagne, assieme al pinot nero e al pinot meunier, e viene tranquillamene torchiato.
Ciao e a risentirci,
Guido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.