Baccalà marinato


Servono:

mezzo chilo di baccalà, un bicchiere di vino bianco, un bicchiere di aceto bianco, due etti di pomodoro, oli extravergine di oliv,a un cucchiaino di zucchero, farina, olio per friggere, uvetta, pinoli, aglio, timo, prezzemolo, pepe, sale e rosmarino.

E si fa così:

Ammollate in acqua il baccalà per 24 ore. Togliete con cura la pelle e le lische, tagliatelo a pezzeti, infarinatelo e friggetelo in olio bollente, facendolo poi asciugare bene sulla carta assorbente.
Preparate una marinata facendo soffriggere in olio extravergine d’oliva rosmarino, timo, prezzemolo e aglio tritati. Aggiungete il pomodoro,vino, aceto, pepe e sale, poi un cucchiaino di zucchero.
Fate restringere la salsa e, pochi minuti prima di spegnere il fuoco aggiungete uvetta e pinoli.
Versate la salsa sul baccalà e lasciate marinare per 24 ore.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.