Mortadella delle Apuane


 La mortadella delle Apuane è’ un salume insaccato in budello naturale, con diametro di 7/8 centimetri e con tipiche legature trasversali. Il colore, all’esterno, cambia dal rosso marrone, quando è appena insaccato, al bianco grigio nel prodotto stagionato, per la normale presenza di muffe.
All’interno ha un colore rosso vivo, a volte più bruno (nel salume senza antiossidante); la grana è abbastanza grossolana con in evidenza i lardelli di grasso. Ha un profumo speziato, delicato ed un sapore fresco e deciso.
Vengono utilizzate le parti migliori del maiale come collo, spalla, lardo e pancetta, nelle previste proporzioni, che vengono macinate in maniera grossolana.
Poi si aggiunge sale fino, a volte vino bianco di Candia, cannella, noce moscata, pepe macinato e in grani.
Normalmente la mortadella si consuma dopo un breve periodo di stagionatura.

La tipicità di questo prodotto deriva dal fatto che le carni di maiale che si utilizzano vengono lavorate ancora con il metodo tradizionale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.