Torta di riso carrarina


Servono:

200 grammi di riso bollito, 350 grammi di zucchero, 1 litro di latte, 9 tuorli d’uovo, 6 uova intere, 1 bicchierino di cognac, la scorza grattugiata di 1 limone e burro per imburrare la teglia.

E si fa così:

Mettete a lessare il riso in acqua salata e quando è al dente, scolatelo.
In una ciotola sbattete i tuorli d’uovo e le uova con la zucchero fino a farle diventare ben gonfie, quindi aggiungete il latte, bollito in precedenza, il cognac e la scorza di limone grattugiata. Mescolate bene per amalgamare e per far sciogliere tutto lo zucchero.
Imburrate una teglia spolverando con pochissimo zucchero e sistemate il riso a ricoprire tutto il fondo, quindi versate l’impasto di latte e uova.
Mettete in forno a 190 °C  per circa due ore.
Sulla superficie deve formarsi una crosticina lucida e dorata punteggiata da macchie scure.
Controllate il grado di cottura con il metodo dello stecchino (quando la torta è ben cotta lo stecchino esce asciutto).
Servitela fredda.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.