Acquista l’ebook che ti insegnerà i segreti per fare un ottimo spumante metodo classico

Spumante Fai Da Te

Teoria e pratica (artigianale) della produzione dello spumante con il metodo classico (o champenoise)

Finalmente, in formato e-book, il libro che ti insegna a fare lo spumante con il metodo classico utilizzando le precise istruzioni dell’autore derivanti da una pluriennale esperienza pratica nella gestione della piccola vigna di famiglia. Scoprirai che, anche con l’attrezzatura normale di cantina, si riesce a fare un ottimo spumante.

Inoltre potrai chiedere all’autore, via e-mail, spiegazioni, istruzioni e consigli.

Ebook di 32 pagine – € 9,00

Per acquistare

Se hai un account PayPal puoi comprare l’e-book direttamente con il tuo account cliccando sul bottone “Paga adesso” qui a lato.

Se non hai un account PayPal ma hai una carta di credito puoi usare lo stesso PayPal.

Clicca sul bottone “Paga adesso” qui a lato e segui le istruzioni.

Se vuoi confermare l’acquisto o per eventuali problemi puoi scrivere a info@vinofaidate.com

L’ebook Vino Fai da Te è un libro in formato elettronico (PDF) e ti sarà inviato tramite e-mail. Se dovessi perdere il file originale te lo invieremo di nuovo. Con l’ebook non consumi carta e contribuisci a salvare l’ambiente.

Capitoli

  1. Storia e leggenda
  2. I vini spumanti
  3. Il metodo Classico
  4. Il metodo Charmat
  5. Il metodo Marone-Cinzano
  6. Il nuovissimo metodo Spark
  7. L’attrezzatura
  8. Noi facciamo così
  9. Cin Cin

Qualche Assaggio

Dal capitolo 1. Storia e leggenda

Lo Champagne, vino spumante nato in Francia tre secoli fa, è il vino più famoso del mondo, ma di spumante se ne parla fin dall’antichità.

La testimonianza più antica è riportata nel Libro dei Salmi della Sacra Bibbia (la cui stesura si presume intorno al 1000 a.C.) dove si legge di “una coppa dove spumeggia un vin” tenuta in mano da Javhé.

Gli antichi romani conoscevano il vino spumante, tra gli altri l’aigleucos e Plinio riferisce che nella provincia Narbonese si faceva un vino dello stesso tipo, considerato tra i più adatti ad essere servito in una tavola regale.

Anche Virgilio nella sua Eneide descrive un condottiero del regno di Didone che beve in abbondanza da una “spumantem patera”.

Durante le invasioni barbariche e nel Medio Evo la citazione di vini spumanti diventano sempre più rara.

Dal capitolo 7. L’attrezzatura

bottiglia

Le bottiglie

La bottiglia per champagne e spumanti è la champagnotta.

E’ fabbricata in vetro molto resistente visto che deve sopportare pressioni di 7-8 atmosfere (collaudata a 10-12 atmosfere) e caratterizzata dalla predisposizione per la chiusura con il tappo corona (per le fasi tirage, presa di spuma, maturazione sui lieviti e remuage) e da un anello sporgente per il fissaggio della gabbietta metallica sul tappo.

Attenzione!!! Se usate bottiglie recuperate tenete presente che ci sono bottiglie simili alle champagnotte ma molto più leggere, quindi con vetro meno spesso, usate per i vini frizzanti.

Queste bottiglie soggette alle alte pressioni dello spumante potrebbero scoppiare.

Dal capitolo 8. Noi facciamo cosi’

Quando tutto è pronto per imbottigliare si mette la quantità prevista in ogni bottiglia (2 misurini da 20 cc) e si inizia a imbottigliare.

Alla fine si tappano le bottiglie con l’apposito tappo corona con bidule utilizzando la tappatrice a leva con campana maggiorata.

cantina

Quindi si mettono le bottiglie in contenitori orizzontali tipo cantinette, cassette in legno e in plastica dove si lasciano per 3 mesi.

In questo periodo avviene il processo che trasforma il vino base in vino spumante; siamo nella fase di “presa di spuma”.

Al termine di questa fase nelle bottiglie si sono formate le fecce quindi si riprendono in mano le bottiglie e con un energico scuotimento si rimescolano le fecce per avere in seguito un miglior deposito.

Le bottiglie vengono poi di nuovo accatastate nei loro contenitori.

Inizia la fase di “maturazione sui lieviti” che per noi dura 12 mesi ma può durare per 2-3 e fino a 5-6 anni.

I pareri di chi ha gia’ letto l’e-book

Ho apprezzato molto la chiarezza, la semplicità e la completezza del tuo testo: senza esagerazione, ho pensato che si trattasse dei 7 euro + ben spesi, per me, degli ultimi tempi! Beppe
Ho letto con notevole interesse il tuo Ebook e ho trovato molto interessante la ricetta, che proverò a Marzo, della liqueur d’expedition.Tanti saluti e grazie per il momento.Antonio

Caro GuidoCome puoi immaginare ho letto con molto interesse il tuo e-book. Bello sia nella la parte storica che nella descrizione dei vari metodi di produzione e veramente chiaro nella spiegazione della procedura.Congratulazioni per l’opera.Giorgio

Interessante e piacevole il suo e-book sullo spumante fatto in casa. Ne terrò di gran conto. Roberto
Fatto bene.Mi piace il capitolo “Noi facciamo così” che leggerò con attenzione.Luca
Complimenti, ottimo, scitto in maniera semplice ed efficace. Guglielmo
Ho trovato l’Ebook inviatomi di facile lettura per chiarezza e concretezza. Salvatore
Buonasera, ho terminato di leggere la sua pubblicazione e la trovo veramente utile, molto ben fatto il paragrafo “noi facciamo così” oltre a trovarlo molto utile lo trovo una preziosa fonte di informazioni difficile da reperire, perchè come tutti i buoni chef nessuno da la propria ricetta, e quindi è molto difficile trovare una bella pubblicazione così complimenti ancora. Francesco

OFFERTE PER I NOSTRI EBOOK

+ = 17 .00 euro
a 17 euro invece di 21 euro! [Risparmi 4 euro]