Francesco – botte di acciaio


Domanda:

Salve, dovrei sostituire la mia botte di vetro-resina di 500 litri. Vorrei sapere quali devono essere le caratteristiche medie di una botte di acciaio. Se a fondo piano o conico, se deve essere necessariamente acciaio inox 18/10. Grazie

Risposta:

Ciao Francesco.

Le caratteristiche di un contenitore per vino sono in pratica quelle
necessarie per il mantenimento della sanità del vino, cioè:
non devono procurare mutamenti
non devono cedere prodotti nocivi
devono essere facilmente pulibili
devono avere un rapporto qualità/prezzo adeguata
E questo vale per tutti i contenitori.
In particolare l’acciaio è da sempre considerato un ottimo materiale per
l’utilizzo in enologia.
Prenderei il fondo piatto per la conservazione (ma lo puoi usare anche per
la fermentazione) e conico per la fermentazione (che ovviamente si può
usare anche per la conservazione). La scelta dipende anche dal fatto di
poterlo posizionare su un piano o a terra con i piedi. Gli acciai più
utilizzati nel settore sono l’AISI 304 (acciaio inox 18/10) e l’AISI 316
(che oltre al cromo e al nichel contiene anche molibdeno).
Il 316 è più costoso e per i nostri scopi va benissimo il 304 (il 18/10).

Ciao e a risentirci,
Guido


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.