Elisa – antiossidanti


Domanda di Elisa:

desidererei sapere 1-qual’è la funzione dell’antiossidante (Bisolfito) e in quale percentuale va utilizzata sia per vini bianche che rossi
2- qual’è la funzione del tanninosolfato grazie

Risposta:

Ciao Elisa.

Il vino è soggetto a ossidazioni (imbrunimento del colore, casse etc. e per
evitare si utilizzano antiossidanti complessi a base di potassio
metabisolfito. Si può usare anche puro e le dosi sono 2-5 g/hl da aggiungere
prima dei travasi e filtrazioni, sia per i bianchi che per i rossi.

Non conosco il tannino solfato. Il tannino enologico è usato per rinforzare
l’azione naturale del tannino presente nel vino.
Tra i vari effetti del tannino ci sono anche quelli antiossidasico e
antiossidante.

Ciao e a risentirci,
Guido


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.