Gabriele – impianto nuova vigna

Domanda di Gabriele:

Salve. A grandi linee, vorrei sapere cosa occorre per intraprendere
l’attività che mi affascina tantissimo di vinicoltore. Mi piacerebbe
produrre un vino rosso ma non conosco quanto terreno necessita e se
esistono dei finanziamnti europei o statali per iniziare. Inoltre quanto
può costare un terreno con una vite già in sito e se questa ha una età che
è piu’ feconda rispetto ad un altra…insomma un po di info per sapere di
cosa sto parlando….
Grazie mille per la disponibilità. Gabriele

Risposta:

Salve Gabriele,

premesso che ci occupiamo di produzione di vino perchè la vigna c’è, ti
rispondo per quello che conosco.

Intanto devi sapere che per impiantare un nuovo vigneto, oltre al terreno,
devi acquistare i “diritti di impianto” mentre se compri un terreno già
impientato non devi acquistare diritti perchè si può reimpiantare estirpando
il vigneto vecchio (in questo caso cominci a produrre subito il vino e puoi
programmare la sostituzione delle viti).

I diritti di reimpianto costano, così come i terreni, in funzione dells zona
(es, DOC, IGT, nc); ho sentito, per i diritti, anche prezzi intorno ai
10.000 euro per ettaro.

Per avere un’idea, anche su contributi etc, puoi vedere in questi link:

http://www.agricoltura.regione.lombardia.i…anuale_prrv.doc

http://www.agea.gov.it

Comprare un terreno per impianto o una vigna è come comprare una casa: devi
girare, vedere, chiedere, valutare etc. etc.
La base di partenza è: quanto vino vuoi fare e se per consumo proprio e/o
per vendita.

Intanto ciao e riscrivimi.

Guido.

OFFERTE PER I NOSTRI EBOOK

27.00 euro
TUTTI I NOSTRI EBOOK (9 + 12 + 15 euro)...
a 27 euro invece di 36 euro! [Risparmi 9 euro]