Valentino – cosidetta “calla”


Domanda di Valentino:

Salve.
Volevi chiedervi a cosa serviva la cosidetta”calla” (nel nostro
dialetto),cioe il portare ad ebollizione in una pentola una parte di
mosto, per poi aggiungerlo a tutta la massa di mosto.
Grazie.

Salve Valentino.

Non cononosco in prima persona la pratica di cui parli.
Direi, però, che è una pratica per aumentare il grado zuccherino del mosto
( mettendo a bolllire il mosto, evapora l’acqua e si concentrano gli
zuccheri) e di conseguenzai il grado alcolico del vino.

Ciao e a risentirci,
Guido


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.