Vincenzo – odore di zolfo

Domanda di Vincenzo:

salve sono un piccolo viticultore fai da te.Quest’anno il vino ha un odore
di zolfo,come posso risolvere il problema?
Grazie e a risentirci presto.

Risposta:

Salve Vincenzo,

se il vino ha odore di zolfo (deriva dallo zolfo presente come residuo dei
trattamenti della vite o da eventuali dischi solforosi bruciati nelle botti)
bisogna:
– effettuare travasi e arieggiamenti intervallati di qualche giorno l’uno
dall’altro;
– effettuare una normale chiarifica;

Accertati che non ci sia odore di acido solfidrico (uova marce), in caso
riscrivimi.

Molti auguri di Buon Anno, Guido

PS: ti ho scritto 2 volte con e-mail ma sono state respinte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.