Farro della Garfagnana

Questo farro ( a Indicazione Geografica Protetta -I GP ) viene coltivato in Garfagnana ed è della specie Triticum dicoccum Schrank (grano vestito). E’ il cereale più antico fra tutti quelli pervenuti fino ai nostri giorni, coltivato già nel settimo millennio a.C. in Mesopotamia.
Il Farro della Garfagnana ha eccellenti proprietà dietetiche perché le sue fibre svolgono un’azione benefica per l’apparato digerente. E’ ricco di amido e in cucina è utilizzato quasi sempre come ingrediente di zuppe e minestre. Ottimo anche per insalate fredde e farrotti (tipo risotto) con funghi porcini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.