Mostarda piccante di Kumquat


Riceviamo da Susy e Riccardo questa particolarissima ricetta.

 
” Ingredienti per 4 persone:
1 kg di kumquat
400 g di zucchero semolato
Poche gocce di essenza di senape naturale
 
-Lavate i kumquat e tagliateli a metà.
 
-Portate a ebollizione dell’acqua in una casseruola e scottatevi i kumquat per 8 minuti; scolateli e lasciateli sgocciolare in un colapasta.
 
-Trasferiteli in una terrina, versatevi sopra lo zucchero e lasciateli macerare senza muoverli per 24 ore.
 
-Trasferite il liquido che si sarà formato sul fondo della terrina in una casseruola e portatelo a ebollizione per 5 minuti. Poi versatelo sui kumquat e lasciateli macerare nuovamente per 24 ore.
 
-Ripetete l’operazione il giorno successivo e lasciate macerare nuovamente per altre 24 ore.
 
-Al termine dei 3 giorni, lessate il liquido con i kumquat finché otterrete un composto denso (in tutto occorrono 15 minuti). Infine, fate raffreddare e unite un quantitativo di gocce di essenza di senape a seconda di quanto piccante volete la mostarda (vi consigliamo di non superare le 6-8 gocce.
Durante questo procedimento fate moltissima attenzione a non inalare i fumi della senape e di non avvicinarla agli occhi o alle mani nude, poiché l’essenza può rivelarsi tossica! Procuratevi allora una mascherina e dei guanti di lattice).
 
 
-Mescolate bene e chiudete ermeticamente la mostarda in barattoli di vetro: conservatela per 15 giorni prima di consumarla.”

Grazie amici.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.