Francesco – presa di spuma

Buona sera, vorrei provare a fare lo spumante con il metodo classico e per questo mi sono procurato il lievito (lsa) .

a breve mi dedichero’ all’imbottigliamento, ma la mia domanda e’ :
dopo averlo imbottigliato , quanto tempo deve passare per far si che il vino acquisisca le tanto attese bollicine? un mese, due , tre, quanto?
anche se le prime bottiglie vorrei provare ad aprirle senza effettuare la sboccatura, giusto per prova.
la prego mi risponda presto, PROSIT…..FRANCESCO.

Ciao Francesco.

Affinchè le bollicine siano piccole e persistenti la “presa di spuma” deve
essere lenta (circa 6 mesi) ma dipende da diversi fattori,vino, temperatura,
grado alcolico del vino base,etc.
Noi lasciamo 3 mesi poi agitiamo le bottiglie e le rimettiamo a posto per la
fase “maturazione sui lieviti” che facciamo durare 12 mesi.
Aiuta a verificare il regolare svolgimento della presa di spuma l’afrometro,
strumento che si applica a una bottiglia campione e misura la pressione, ma
costapiù di 100 €.

Per le bottiglie che apri per prova, già che ci sei, conviene provare a fare il degorgement : agita la bottiglia per mettere in sospensione i depositi e mettila a testa in giù, lasciala una settimana e poi fai lo sboccamento ( così ti alleni ).

Ciao e a risentirci,

Guido

OFFERTE PER I NOSTRI EBOOK

+ = 17 .00 euro
a 17 euro invece di 21 euro! [Risparmi 4 euro]