Antonio – una brutta vendemmia


Domanda di Antonio:

Salve,
quest’annata è stata una brutta annata, ho vendemmiato ed ho ottenuto un mosto con un grado zuccherino pari a 16 gradi zuccherini. volendo aumantare la gradazione cosa mi consiglia di fare? E’ giusto agiungere dello zucchero? se si, quale zucchero mi consiglia, il normale zucchero da cucina o fruttosio o glucosio? e in quale quantità e con quale metodica? grazie

Risposta:

Ciao Antonio.

Lo zuccheraggio è permesso in gran parte dei paesi produttori del mondo ma non in Italia, dove è permesso il mosto concentrato, meglio se rettificato (si
preferisce far consumare i mosti nazionali). C’è una eccezzione: si può
utilizzare zucchero per la rifermentazione in bottiglia dello spumante.
Quindi se il vino è destinato al consumo familiare, puoi usare zucchero
altrimenti usa il mosto concentrato e rettificato (contiene gli zuccheri
dell’uva, fruttosio e glucosio). Lo zucchero (o il MCR) deve essere aggiunto
in piena fermentazione dopo essere stato sciolto nello stesso vino ( il MCR
è già liquido). Per la quantità di zucchero considera che ne occorrono 1,7
kg /hl per alzare la gradazione di 1 grado. Va bene anche lo zucchero da
cucina (saccarosio) che è anche il più economoco.

Ciao e a risentirci,
Guido


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.