Tonino – vino frizzante

Domanda di Tonino

buongiorno, sono tonino da isernia, mi diletto a fare il vino per gustare
con gli amici, volevo sapere come fare il vino bianco frizzante, c’è
qualche indicazione sulla luna crescente o calante per imbottigliarlo?per
farlo venire frizzante? grazie per la disponibilità
Salve Tonino,

Risposta:

per ottenere vino frizzante, prima di tutto nel vino devono esserci zuccheri
residui perchè le bollicine di CO2 provengono dalla trasformazione dello
zucchero in alcol e CO2.
In questo caso, con i primi caldi il vino rifermenterà autonomamente e aiuta
l’imbottigliamento in periodo di luna crescente.
Altrimenti bisogna aggiungere zuccheri o mosto concentrato rettificato
tenendo presente che 4 g/l di zucchero danno 1 atm di pressione (i vini
frizzanti hanno da 1 a 2,5 atm, mentre gli spumanti da 3 a 6): se il vino ha
ancora lieviti (in genere è così) ci sarà rifermentazione con produzione di
CO2.

Spero di essere stato utile altrimenti riscrivimi.

Molti saluti, Guido.

OFFERTE PER I NOSTRI EBOOK

+ = 19 .00 euro
VINO FAI DA TE (15 euro) + SPUMANTE FAI DA TE (9 euro)...
a 19 euro invece di 24 euro! [Risparmi 5 euro]