Pasta del vignaiolo


Mettete in una pentola 2 litri di Vermentino bianco (produzione propria), un quarto di litro di acqua, un paio di foglie di alloro e portate ad ebollizione. Buttate mezzo chilo di pasta corta e abbassate il fuoco, in modo da far bollire lentamente. Quando il vino è tutto evaporato (si avrà la densità di un risotto), condite con un bicchiere di olio (produzione propria) e abbondante grana grattugiato. Servite caldo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.