Rocco – durata fermentazione


Domanda di Rocco:

ciao a tutti ma quanto tempo dura la fermentazione?

Risposta:

Ciao Rocco.

La durata della fermentazione è influenzata da molti fattori, si comincia
con la qualità e dal tipo di uva (bianca, nera), si passa al tipo di
vinificazione (in bianco, in rosso) e si finisce con la scelta del tipo di
vino che si vuole ottenere (da bere giovane, da invecchiamento, etc).
La fermentazione tumultuosa poi dipende dal tipo e dalla vitalità dei
lieviti, dalla presenza di anidride solforosa, dalla temperatura, etc.
Può durare dai 5 ai 15 giorni (con eccezzioni) ma ci sono manifestazioni che
ci facilitano l’individuazione dell’inizio e della fine. Per tenere sotto
controllo l’andamento della fermentazione è bene utilizzare il mostimetro
Babo che ci indica gli zuccheri residui nel mosto, che scendono
dal valore iniziale (zuccheri dell’uva) a circa 2-3 gradi (a volte più, a
volte meno). A questo punto si svina e nel recipiente di conservazione
continua la fermentazione lenta, per esaurire gli ultimi zuccheri, che in
genere termina entro 10-15 giorni (quando si fa il primo travaso).

Ciao e a risentircim
Guido


Un pensiero riguardo “Rocco – durata fermentazione

  • Ho comperato circa 4 qli di uva ed ho vendemmiato sabato 28 settembre, quasi subito ha iniziato la fermentazione tumultuosa. Dopo 6 giorni si è fermata ed è cominciata la fermentazione lenta appena percepibile ad occhio. Ho misurato col mostimetro e mi segnala contenuto zuccherino quasi a zero. Tutto ciò mi mette un pò in apprensione circa il vino che verrà. E’ normale o no? Nel caso non sia normale quali accorgimenti posso ancora attuare.
    Grazie infinite

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.