FISAR: corso sommelier Pavia, Vigevano e Casteggio


Il vino e i sommelier sono un binomio inscindibile e FISAR organizza il corso per formarli a Pavia, Vigevano e Casteggio. Sicuramente nell’immaginario collettivo il sommelier è colui che assaggia il vino e lo definisce attraverso aggettivi, a volte anche molto strani, per tracciarne ogni sfumatura contenuta nel bouquet di sapori e odori che emana.

Magari per descrivere la bevanda di Bacco utilizzeranno anche le parole suggerite dal famoso critico enologico del New York Times, Eric Asimov:

  • Energetic – Energetico: una scossa di energia tipica di quei vini un pò più acidi come Riesling, Chenin Blanc, Gamay o Barbera.
  • Tense – Teso: un vino talmente equilibrato da essere un funanbolo su una linea tesa di sapori contrapposti. Acidità e dolcezza perfettamente bilanciati.
  • Plush – Felpato: quando si beve un tipo di vino del genere in bocca resta un alone leggero e morbido.
  • Lean – Snello: vini di carattere opposto a quelli precedenti, fortemente acidi e tonici.
  • Linear – Lineare: ci si riferisce a quei vini con una struttura definita e armoniosa. Le fondamenta devono comunque mostrare un certo vigore per un assaggio pieno.
  • Lenght – Lunghezza: un vino che lascia alcuni aromi persistenti nel palato dopo l’assaggio.
  • Life – Vita: quando la vite emana una profondità intatta e tale condizione si verifica quando la vinificazione è stata abile, senza manipolazioni eccessive.
  • Savour – Salato: un tratto appartenente a molti vini che rimandano a gusti salati. Un classico esempio è quello dei vini rossi Valle del Rodano del Nord, Chablis e Sherry Fino.
  • Mineral – Minerale: una parola che veicola il corpo dei vini che stimolano sensazioni rocciose o ciottolose.

Andiamo quindi a vedere come può iniziare il percorso di formazione per diventare esperti sommelier e riuscire a comprendere a fondo la struttura di ogni tipo di vino rosso, vino bianco, vini spumanti e vini passiti.

FISAR-corso-sommelier-Pavia-Vigevano-e-Casteggio-vino-fai-da-te-vendemmia-coltivazione-vite-2

FISAR Pavia

La FISAR è la Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori ed ha diverse delegazioni lungo tutto il territorio nazionale. Una di queste è ubicata nella provincia di Pavia ed è stata fondata 13 anni fa, ovvero nel 2006. L’obiettivo che si prefigge la rappresentanza pavese è quello di far conoscere e apprezzare l’enologia mediante eventi e corsi incentrati sulla figura del sommelier. Il tutto impreziosito dalla tradizione gastronomica e dal turismo enogastronomico.

Pertanto FISAR effettua una serie di operazioni per perseguire la propria mission:

  • Organizzazione di corsi di formazione professionale per sommelier.
  • Costitutuzione di circoli ricreativi e culturali incentrati su enologia e gastronomia.
  • Pianificazione di convegni e manifestazioni per la mettere in risalto i prodotti enogastronomici del territorio.

Il programma del corso sommelier 1° livello si articola in 14 lezioni che coprono tutti gli aspetti relativi a questa professione. Gli argomenti infatti vanno dalle funzioni del sommelier alla viticoltura, dalla vinificazione alla legislazione.

Andiamo a vedere nel dettaglio tutto il programma.

FISAR-corso-sommelier-Pavia-Vigevano-e-Casteggio-vino-fai-da-te-vendemmia-coltivazione-vite-3

Corso sommelier Pavia, Vigevano e Casteggio

  • LEZ. 1 – Martedì 15 Ottobre 2019 – LE FUNZIONI DEL SOMMELIER
    Le funzioni del sommelier, regole di servizio, il tastevin, il bicchiere da degustazione, gli attrezzi del sommelier. Dimostrazioni pratiche dell’apertura della bottiglia e del servizio del vino.
    In degustazione: Brindisi di benvenuto.
  • LEZ. 2 – Martedì 22 Ottobre 2019 – FISIOLOGIA DEI SENSI
    La fisiologia dei sensi (vista, olfatto, gusto, tatto) coinvolti nella degustazione.
    In degustazione: un vino rosso giovane.
  • LEZ. 3 – Martedì 29 Ottobre 2019 – ANALISI SENSORIALE
    La corretta tecnica di degustazione. Sarà approfondito l’utilizzo della scheda di degustazione Fisar.
    In degustazione: tre vini inerenti alla lezione.
  • LEZ. 4 – Martedì 5 Novembre 2019 – VITICULTURA
    Le principali tecniche di viticoltura.
    In degustazione: tre vini inerenti alla lezione.
  • LEZ. 5 – Martedì 12 Novembre 2019 – ENOLOGIA-VINIFICAZIONE 1  “Dall’uva al vino”
    Le principali tecniche di vinificazione dei vini bianchi, rossi e rosati.
    In degustazione: tre vini inerenti alla lezione.
  • LEZ. 6 – Martedì 19 Novembre 2019 – ENOLOGIA-VINIFICAZIONE 2
    L’affinamento, l’invecchiamento, evoluzione dei vini, i diversi contenitori, l’imbottigliamento, le chiusure.
    In degustazione: tre vini inerenti alla lezione.
  • LEZ. 7 – Giovedì 28 Novembre 2019 – ENOLOGIA – SPUMANTI
    Le varie tecniche di spumantizzazione.
    In degustazione: tre vini inerenti alla lezione.
  • LEZ. 8 – Martedì 3 Dicembre 2019 – ENOLOGIA – VINI SPECIALI
    Le varie tecniche di vinificazione dei vini speciali.
    In degustazione: tre vini inerenti alla lezione.
  • LEZ. 9 – Martedì 10 Dicembre 2019 – ENOLOGIA – PASSITI E PARTICOLARI
    Le varie tecniche degli “altri” vini speciali: biologici, biodinamici, macerazioni, ossidazioni…
    In degustazione: tre vini inerenti alla lezione.
  • LEZ. 10 – Martedì 7 Gennaio 2020 – LEGISLAZIONE
    Le leggi regolatrici del settore sia per quanto riguarda la vinificazione che per quanto riguarda l’etichettatura delle bottiglie.
    In degustazione: tre vini inerenti alla lezione.
  • LEZ. 11 – Martedì 14 Gennaio 2020 – I DISTILLATI
    Le principali tecniche di distillazione e distillati ottenuti.
    In degustazione: tre distillati.
  • LEZ. 12 – Sabato 25 Gennaio 2020 – VISITA IN AZIENDA VITIVINICOLA
  • LEZ. 13 – Martedì 21 Gennaio 2020 – BIRRA E ALTRE BEVANDE
    Le tecniche di produzione della birra.
    In degustazione: tre Birre
  • LEZ.14 – Martedì 28 Gennaio 2020 – TEST

Per maggiori informazioni visitare il sito FISAR Pavia.

Leggi anche l’articolo: Stappare la bottiglia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.